28/02/2023

TikTok DEFINISCE I TREND 2023. ECCO PERCHÉ I BRAND DOVREBBERO CREARE ENGAGEMENT SU QUESTA PIATTAFORMA

E' stato pubblicato di recente il report sui trend previsti da TikTok per il 2023. Ma per quale motivo questa piattaforma ha oggi la possibilità di dire cosa piacerà o no alla gente?

COS’E’ TikTok, E CONTA POI COSI’ TANTO?

Che cos’è TikTok ormai lo sappiamo tutti, anche se chi pensa ancora che sia un social di balletti è rimasto un po’ in dietro. E a dimostrarlo sono i numeri che hanno permesso alla piattaforma di diventare praticamente uno di famiglia. Secondo Digital 2022: Global Overview Report (pubblicato a gennaio) nel 2022 si sono registrati 4,62 miliardi di utenti sui social media in tutto il mondo, una cifra che equivale al 58,4% della popolazione mondiale totale. E indovinate un po’? TikTok è l’app più scaricata a livello globale dall’inizio del 2022, questo secondo i dati forniti dagli analisti di Sensor Tower. Nei primi mesi del 2022 la app del colosso cinese ByteDance ha superato i 3,5 miliardi di download. D’altronde, a partire dal 2018 nessuna app è stata scaricata più di TikTok.
QUINDI LA RISPOSTA È SI! TIKTOK CONTA VERAMENTE TANTO.


MA CHE COSA RENDE COSI’ SPECIALE QUESTO SOCIAL?

Innanzi tutto, un altro paio di dati: la quota è prevalentemente rosa, ma l’interesse è alto anche tra il pubblico maschile (c’è anche un 2% di altro). A questo va ad aggiungersi il fattore età per cui il 24% è femminile e il 18% è maschile nella fascia tra i 18 e 24 anni, mentre si passa a un 17% femminile e a un 14% maschile nella fascia tra i 24 e i 34 anni. L’età dei Creator si sta alzando: oggi, infatti, il 43% dei creator ha tra 21 e 30 anni e sono circa il 22%, invece, i creator di TikTok con più di 30 anni.
Sicuramente è una piattaforma giovane, il 40% appartiene alla Generazione Z e il 32% ai Millennial, ma se pensiamo solo ai dati degli Stati Uniti per cui nel 2023 ben 74 milioni di persone faranno parte della “Gen Z”, questa diventerà la generazione più numerosa di tutte.


E la risposta alla precedente domanda su cosa rende così speciale questo social è presto detta: per la GENERAZIONE Z, TIKTOK VIENE USATO COME MOTORE DI RICERCA DAL 40% DELL’UTENZA.
… quasi a dire che le nuove generazioni lo utilizzano più di Google.
PER I BRAND DIVENTA QUINDI FONDAMENTALE, DATI ALLA MANO, ESSERE SU QUESTA PIATTAFORMA E FARLO SEGUENDO I PRINCIPALI TREND
Il report di TikTok ne ha individuati 3 che possiamo sintetizzare come segue:
  1. L’intrattenimento è il cuore e sarà sempre più personalizzato
  2. La piattaforma vuole parlare alle persone per questo si rivolge a loro per trasmettere gioia e spensieratezza come fonte di benessere
  3. La community sarà sempre più coinvolta nella condivisione, cercando e diffondendo stimoli in grado di portare un cambiamento nella vita delle persone
“Per i brand, i messaggi più efficaci in piattaforma sono stimolanti, divertenti, personalizzati e in grado di intrattenere la community – commenta Adriano Accardo, Managing Director, Global Business Solutions, Sud Europa TikTok – In Italia infatti, il 57% delle persone su TikTok considera gli annunci in piattaforma molto interessanti, tanto da considerare i commenti degli utenti come punto di riferimento nella valutazione di un prodotto. Stimolare l’interazione e la condivisione di idee è quindi fondamentale e ha un impatto anche sul business”.



E parlando sempre di dati, i Brand non possono non essere colpiti dal 65% degli utenti che dichiarano che quello che vedono sulla piattaforma, e che viene raccomandato dai Creator, influenza la loro scelta d’acquisto!

Quindi è chiaro, in conclusione, che TikTok offre oggi una vastità di possibilità di ingaggio e che i Brand hanno modo di entrare in empatia con il proprio target, sfruttando tutte le leve positive che mai come in questo momento storico, sono fondamentali per essere scelti.
COSA PUO’ FARE CONCRETAMENTE UN BRAND SULLA PIATTAFORMA PIU’ SCARICATA E REFERENZIATA DEL MOMENTO?
  • Può lanciare Challenge e sfruttare Effect House per coinvolgere la Community in modo unico, divertente e leggero
  • Creare educational attraverso i contenuti dei Creator che “dimostrano” le caratteristiche del prodotto attraverso video, TikTok Live, Dynamic Scene e marketplace (il 75% dichiara di preferire il “vedere” un Creator mostrare un prodotto che leggere recensioni)
  • Sfruttare TikTok made me Play per cavalcare il mondo dei gaming sempre più diffuso all’interno della piattaforma
Ma non è tutto, le opportunità sono veramente infinite e il limite è solo la fantasia e la creatività, noi di Gruppo FMA siamo pronti a metterle al servizio del tuo Brand attraverso Concorsi, Gaming, Tools e contenuti unici. Contattaci.
Giovanni Augusti
VP OSSERVATORIO SHOPPER MARKETING

Uomo nato nel retail che ha frequentato assiduamente per oltre vent'anni, da GS a Carrefour, iniziando da direttore di punto vendita, product manager dello sviluppo dei nuovi ipermercati, sino a coordinatore della centrale acquisti per il non food, del quale è profondamente esperto, in tutte le fasi del business, per migliorare il conto economico e la reputation dell'Azienda.

Il successivo decennio, è managing director Italy di Videndum, gruppo multinazionale di riferimento nel mondo imaging e media a livello globale, dove oltre ad integrare i canali fisici a quelli digitali, è anche Strategic Alliances Director Woldwide, e a livello istituzionale,  Presidente di AIFoto, l'associazione italiana dell'industria e distribuzione dell'Imaging. Oggi è VP dell'Osservatorio Shopper Marketing, Senior Advisor, keynote speaker, esperto di Retail e di innovazione - il mantra del suo successo.
Ultimi articoli